Attività

Sci Nordico

Nella Valpelline sono presenti tre piste per poter praticare lo sci nordico: La pista di Bionaz si sviluppa in tre anelli di rispettivamente 2, 3 e 5 km per un totale di 10 km ad ogni livello di difficoltà. É oltretutto presente un poligono per praticare il biathlon. I 7,5 km della pista di Ollomont possono essere percorsi anche di sera grazie all’impianto per l’illuminazione in notturna. Anche a Valpelline è presente un tracciato di 6 km per gli amanti dello sci nordico.

Sci Alpino

La Valle d’Aosta è il luogo ideale per praticare lo sci alpino. A soli 3 km dal Petit Relais gli sciatori meno esperti troveranno la pista baby di Ollomont dotata di uno skilift, nastro trasportatore e parco giochi sulla neve per i più piccoli. I comprensori più attrezzati e frequentati, raggiungibili facilmente da Valpelline sono quello di Pila (a 30 km), collegato da Aosta con una telecabina, Crevacol (20 km), Courmayeur (45 Km). La Thuile (54 km) e Cervinia (64 km).

Nordic Walking

In alternativa allo sci, la valle del Gran San Bernardo offre interessanti itinerari per facili camminate a piedi o con le racchette da neve. Un nuovo modo di praticare sport che si sta affermando in tutto il mondo. Sport per tutti e per tutto l’anno che offre un modo facile, poco costoso e divertente per gustare uno stile di vita sano e attivo.

Sci alpinismo

La Valpelline e la Valle del Gran San Bernardo sono il regno dello scialpinismo: itinerari invernali e primaverili, facili, medi, difficili e straordianariamente difficili sono presenti in entrambe le valli, avendo come base confortevoli rifugi alpini. Le guide alpine della Valpelline e del Gran San Bernardo sono il punto di riferimento per tutti gli appassionati di questa attività e anche per le scuole di scialpinismo. Alcuni percorsi mettono in comunicazione con la Haute Route Chamonix-Zernatt, che si snoda poco lontano dalla Valpelline, inserendola così nel più noto dei percorsi scialpinistici delle Alpi.

Cascate di ghiaccio

Come diamanti, le cascate di ghiaccio aumentano il fascino della montagna invernale e da qualche tempo richiamano un sempre più elevato numero di appassionati. L’arrampicata su ghiaccio, e la sua attuale evoluzione, il drytooling, offrono all’appassionato di questo genere di alpinismo grandi soddisfazioni. La Valpelline, e i suoi innumerevoli valloni, custodiscono alcuni tra i più spettacolari flussi ghiacciati della Valle d’Aosta.

Heliski e freeride

Nella Valpelline e nella Valle del Gran San Bernardo i percorsi adatti alla pratica del freeride sono numerosi, e il comprensorio di Crevacol, con i suoi impianti di risalita, è tra i più apprezzati d’Europa. Le discese in neve fresca sono qui adatte a ogni sciatore, da chi è all’esordio in questa attività a chi vanta un’esperienza consolidata. Questi percorsi sono naturalmente percorribili anche con lo snowboard. Coloro che invece desiderano praticare l’eliski sulle più belle cime di tutta la Valle d’Aosta possono contare su molti itinerari per scoprire i canali sono più divertenti, dove i panorami sono mozzafiato.

Escursioni & Trekking

La Valpelline e la Valle del Gran San Bernardo sono attraversate dall’Alta Via n. 1 della Valle d’Aosta, dal Tour del Cervino, dal Tour des Combins, dal Tour des Barrages e da un’infinità di sentieri che si sviluppano ai piedi delle montagne più belle della regione. Questi percorsi a tappe hanno come punti d’appoggio i numerosi rifugi delle due valli: si tratta di strutture moderne e confortevoli che possono anche rappresentare delle mete a sè stanti. Oltre a questi grandi percorsi, la Valpelline e la Valle del Gran San Bernardo nascondono numerosi itinerari verso destinazioni meno conosciute ma di grande fascino.

Arrampicata

A tutti i free-climbers e agli alpinisti desiderosi di affinare la loro preparazione atletica, le guide alpine mettono a disposizione esperienza e tecnica e le cinque palestre di roccia offrono vie attrezzate per ogni grado e difficoltà. Queste vie hanno come base il confortevole rifugio Crête Sèche del Cai di Aosta, dal quale le vie stesse sono raggiungibili in circa mezz’ora.

Alpinismo

Laddove i sentieri si fondono con la roccia e il ghiaccio inizia il regno degli alpinisti delimitato dal massiccio del Gran Paradiso, l’unico 4000 m. tutto italiano, dalla maestosa Grivola e da innumerevoli colli, monti e vette da conquistare sulle orme dei pionieri dell’alpinismo, che proprio su queste cime hanno mosso i primi passi nel lontano Settecento. In Valpelline e nella Valle del Gran San Bernardo sono possibili grandi itinerari di ogni ordine di difficoltà: dal battesimo delle vette sul Mont Gelé, sino alla grandiosa salita sulla Dent d’Hérens. Ma l’alpinismo classico non è la sola attività praticabile. Su altri gruppi montuosi della zona sono possibili scalate su roccia lungo vie attrezzate, salite su pareti di ghiaccio e aeree traversate di cresta.

Pesca

Il Torrente Buthier Valpelline, riserva speciale aperta dal primo Maggio 2010 offre la possibilità di scegliere tecniche NoKill sia a Mosca che a Spinning. La riserva parte dalla presa del Ru Pompillard – località Prailles sino alla presa canale in località Champette – Comune di Valpelline. La pesca è consentita dal primo Maggio alla seconda Domenica di Ottobre

Tennis

Due campi sintetici ( a pagamento) sono disponibili, previa prenotazione, a 2 km del Petit Relais

Golf

Gli appassionati di golf potranno rilassarsi nel campo 9 buche dell’Arsanières a Gignod, a soli 7 km da Valpelline oppure al campo 6 buche Les Iles a Brissogne.

Rafting, Hydrospeed, Kayak

Pochi sanno che fiumi e torrenti della Valle d’Aosta sono considerati tra i più belli ed emozionanti dell’Europa. A 48 km. da Valpelline rafting, canyoning, hydrospeed e kayak possono essere svolte in compagnia di istruttori preparati e lieti di farvi compagnia per regalarvi una giornata emozionante.